Crea sito

Alimentazione per prevenire i Tumori

La prevenzione comincia a tavola con l’alimentazione : ecco i cibi che aiutano a prevenire i tumori

L’importanza della prevenzione: come mantenere uno stile di vita sano e consumare una alimentazione  alleata nella prevenzione dei tumori

Sappiamo ormai tutti quanto sia importante la prevenzione. Per combattere e prevenire il diffondersi di una malattia terribile come il cancro, sono tante le accortezze che ogni giorno possiamo seguire.

Per capire l’importanza della prevenzione, basti pensare che nel 2007 oltre 150 ricercatori hanno collaborato alla stesura di un’opera, regolarmente aggiornata, in cui sono presenti tutte le indicazioni e gli stili di vita da seguire per mantenersi in salute.

All’interno delle regole più importanti, un posto speciale lo occupa sicuramente l’alimentazione. Mangiare sano è importante sotto moltissimi punti di vista e può aiutare anche nella prevenzione di malattie terribili, come appunto i tumori.

Recenti studi hanno dimostrato che circa un terzo delle persone affette da questa malattia hanno contratto il cancro a seguito di un’alimentazione poco sana e sbagliata. Il ruolo dell’alimentazione è infatti fondamentale per il benessere del nostro organismo.

Se, da una parte, ogni giorno spuntano sempre più alimenti da evitare per il rischio tumorale, è bene sapere che esistono cibi che hanno un ruolo contrario e che dunque possono aiutare a prevenire i tumori.

Alimentazione ecco 6 alimenti che aiutano a prevenire i tumori:

Pomodori:

Alla base della nostra cucina, buonissimo e ricco di proprietà benefiche, il pomodoro è fondamentale anche per prevenire i tumori ,essendo un alimento ricco di Licopene, un antiossidante che attacca i radicali liberi, i principali nemici delle cellule.

Questo tipo si sostanza è contenuta anche in altri alimenti, come ad esempio il cocomero e il pompelmo rosa. Questa sostanza è importante per la prevenzione dei tumori, in particolar modo quello alla prostata, per il sistema immunitario in generale e anche per alcuni tipi di infiammazioni.

Aglio e cipolla 

Altri alimenti sempre presenti nelle nostre ricetta, anche l’aglio e la cipolla sono fondamentali per la prevenzione del cancro. L’aglio infatti contiene l’Allicina, una sostanza che, anche se responsabile dell’odore tipico di questo cibo, è importantissima per la nostra salute.

E’ una  sostanza simile allo zolfo,in grado di proteggere le nostre cellule, eliminando  le tossine e bloccando lo sviluppo delle cellule cancerogene già presenti. Gli alimenti che lo contengono sono  le cipolle, i porri e l’erba cipollina, che hanno  proprietà benefiche per il nostro benessere.

Olio d’oliva:

Oltre ad essere buonissimo e indispensabile nella cucina di tutti noi, ha proprietà antitumorali. Il  suo grasso  è utilissimo per la prevenzione del tumore al colon e al retto.

Inoltre  è un ottimo alleato per la circolazione, per il metabolismo e per combattere le infezioni.

Crucifere:

Stiamo parlando della famiglia di cavoli, cavolfiori, broccoli e ravanelli, tutti alimenti buonissimi e anche salutari. All’interno di questi cibi vi è infatti una sostanza che migliora il nostro sistema immunitario e soprattutto combatti i radicali liberi.

Questa componente chimica, l’indolo-3-carbinolo, è importante per la prevenzione del cancro alla mammella. Inoltre, all’interno di questi cibi, vi è un’altra sostanza anti tumorale, la glucorafanina, che causa il sapore un po’ amarognolo dei broccoli e dei cavoli.

Legumi ricchi di fibre:

Lenticchie, piselli, fagioli, ceci e tutti i legumi ricchissimi di fibre sono indispensabili per la nostra dieta e anche per la prevenzione dei tumori. Ma non solo: all’interno dei legumi, oltre alla fibre, ci sono altre sostanze in grado di prevenire la formazione di un tumore, presenti soprattutto nella soia e nei piselli.

Carote:

Le carote sono cibi ricchi di betacarotene ,  un potente antiossidante  , molto importante  per la comunicazione tra le cellule e dunque per la prevenzione dei tumori, soprattutto quelli riguardanti l’apparato digerente.

Questa sostanza è presente non solo nelle carote, ma anche in altri alimenti come la zucca, le pesche, le albicocche, i meloni e le nespole.

Alimenti che aumentano il rischio tumore:

Come detto, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale per la prevenzione e la diffusione di questa malattia. Se, da un lato, esistono alimenti in grado di prevenire i tumori, dall’altro ce ne sono altri che possono aumentarne il rischio di contrazione.

Tra questi ci sono sicuramente i cibi industriali, quelli con troppi grassi e zuccheri. Attenzione anche alla carne rossa e al suo eccessivo consumo, alla bevande alcoliche a ai cibi preconfezionati.

(Visited 47 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.