fallback-image

Denti bianchi, ecco ricetta dei monaci tibetani

Avete mai notato che i monaci tibetani hanno denti bianchi, sani e forti fino alla vecchiaia?

Ancora oggi in queste zone di montagna non hanno mai sentito parlare di prodotti come dentifrici, collutori o dentisti I loro denti risultano sani e forti grazie alla loro sana alimentazione, e sopratutto al modo in cui lavano i denti e si prendono cura della loro igiene orale.

Un alimentazione come la nostra che è piena di zuccheri, farine, latticini, rovina i denti perché li demineralizza. Quando si mangia bene non c’è alcun bisogno di lavarsi i denti tre volte al giorno, dato che li sentirai sempre lucidi e con un ph alcalino non acido.

La maggior parte dei dentifrici commerciali inoltre contengono al loro interno sostanze chimiche che non possono essere ingerite e che non sarebbe nemmeno meglio farle entrare in contatto con la mucosa della bocca, il più dannoso di tutti è il fluoruro di solido perché danneggia il cervello, abbassa l’intelligenza calcifica la ghiandola pineale.

Ecco allora un dentifricio usato dai monaci tibetani per mantenere i denti bianchi forti e sani in maniera naturale.

La ricetta per avere denti bianchi

Mettete un cucchiaio di sale kosher in mezzo bicchiere di acqua fredda, precedentemente bollita. Mescolate in maniera energica per un minuto, togliete la schiuma che si forma è buttatela.

Sistemate alcuni cristalli di sale sullo spazzolino da denti e spazzolate gentilmente altrimenti potreste rovinare le gengive. Immergete lo spazzolino nel liquido di acqua e sale e riprendete a spazzolare.

Risciacquate i denti utilizzando lo stesso rimedio di acqua e sale, in questo modo oltre ad eliminare lo sporco in maniera efficace, toglierete anche le macchie dai denti e rafforzerete le gentive. Il risciacquo  con acqua e sale può essere fatto tante volte durante la settimana e lo spazzolamento un paio di volte a settimana.

Inizialmente potrete trovare un po’ di fastidio durante il momento dello spazzolamento ma i benefici non tarderanno ad arrivare. Questa ricetta naturale vi basterà utilizzarla due volte a settimana anche se molti consigliano di farlo in maniera quotidiana. Esistono in commercio dei dentifrici salini in pasta morbida che si possono usare diverse volte al giorno.

Articoli correlati

Rimedio contro calli e talloni screpolati: combatte anche i funghi

Rimedio contro calli e talloni screpolati: combatte anche i funghi

Sapone di Aleppo, naturale e per tutti i tipi di pelle: come farlo in casa

Sapone di Aleppo, naturale e per tutti i tipi di pelle: come farlo in casa

Rimedi naturali contro i funghi delle unghie: ecco quali sono

Rimedi naturali contro i funghi delle unghie: ecco quali sono

Dimagrire con il bicarbonato di sodio: come perdere peso

Dimagrire con il bicarbonato di sodio: come perdere peso