Crea sito

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Oggi parliamo della dieta salva cuore, ovvero di quelli che sono gli alimenti alleati del nostro sistema cardiovascolare e di quelli che invece dobbiamo evitare in tutti modi.

Anche per quanto riguarda le malattie legate al nostro cuore, infatti, l’alimentazione può svolgere un ruolo fondamentale. Vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

La dieta salva cuore: gli alimenti consigliati e quelli invece da evitare

Inutile ripeterlo, la nostra dieta e l’alimentazione in generale svolgono un ruolo fondamentale per quanto riguarda la prevenzione delle malattie.

Mangiare bene e sano, infatti, è uno dei modi migliori per garantire il benessere del nostro organismo. E la dieta salva cuore è solo uno dei tanti esempi.

Come detto, infatti, l’alimentazione può essere una buona alleata o al contrario un’acerrima nemica del nostro sistema cardiovascolare.

Ma quali sono i cibi da consumare e quali quelli da evitare? Innanzitutto, sì a frutta e verdura, soprattutto quella di stagione. Si tratta infatti del tipo di cibo più importante per il benessere del nostro cuore.

La frutta e le verdure, infatti, sono decisamente povere di grassi. D’altro canto, invece, sono grandissimi fonti di sostanze importantissime, come le vitamine, i sali minerali e anche le fibre.

Le fibre sono ottime alleate del cuore. Sono infatti in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo e di diminuire l’assorbimento da parte del nostro organismo dei lipidi.

Proprio per questo, gli esperti consigliano anche i cereali, la pasta, il pane e il riso, anche se ovviamente integrali.

Non dimenticate il pesce, ricco di Omega 3, facendo invece attenzione alla carne, soprattutto quella rossa.

Se proprio non potete farne a meno, meglio se optate per quella bianca, come pollo, tacchino o vitello. A proposito di questo. Conoscete la dieta delle proteine senza carne?

Per i latticini serve un po’ di attenzione. Non vanno eliminati dalla dieta, ma solo razionati. Meglio se consumate latticini poveri di grassi e freschi.

E con i dolci? Ovviamente anche in questo caso serve un po’ di attenzione. Non esagerate con gli zuccheri. Meglio il cioccolato che è di natura un ottimo antiossidante.

(Visited 103 times, 1 visits today)