fallback-image

Placche in gola? Ecco alcuni rimedi naturali utilissimi

Oggi parliamo delle fastidiosissime placche in gola e di alcuni rimedi naturali utilissimi per combatterle.

Con l’arrivo dei  primi freddi e con loro i malesseri più comuni che ogni anno colpiscono la maggior parte di noi. Raffreddore, influenza e placche in gola in questo periodo tengono a letto un italiano su 10. Se siete tra gli sfortunati, siete capitati nell’articolo giusto.

Oggi vi parleremo di alcuni rimedi naturali da utilizzare per combattere le fastidiosissime placche in gola e vediamo  Cosa sono, i sintomi e le cause

Le placche in gola non sono altro che una manifestazione di infezioni che colpiscono il rivestimento mucoso della parte finale della bocca. I sintomi principali sono un arrossamento della gola e la difficoltà a deglutire.

L’arrossamento è infatti accompagnato alla comparsa del dolore che, a volte, può essere così acuto da impedirci di svolgere normali attività come bere e mangiare.

Le placche in gola possono essere accompagnate anche dalla presenza di mal di testa o febbre, e,   compaiono  per il  diffondersi di virus o batteri e,  nel peggiore dei casi possono essere un sintomo di tonsillite o faringite.

Anche se ovviamente il consiglio è sempre quello di rivolgervi al vostro medico di fiducia che saprà prescrivervi la cura più adeguata, oggi vi parliamo di alcuni rimedi naturali che possono aiutare a combattere questo malessere.

Placche in gola: Ecco alcuni rimedi naturali utili per combatterle

Caramelle alle erbe:

Può sembrare banale, ma può essere uno dei migliori rimedi della nonna per combattere questo tipo di malessere. Queste caramelle, oltre a svolgere un’azione disinfettante, favoriscono infatti la salivazione, aiutandovi a ridurre la sensazione di secchezza in gola.

Zenzero:

Lo zenzero  è un ottimo alleato    per combatterle e  per prevenirle, avendo effetti   antidolorifici , antinfiammatori  e antibatterici . Se le placche non sono  ancora comparse, vi consigliamo  di mangiare un pezzetto di zenzero grande quanto una caramella non appena sentite il classico pizzicore alla gola. Se le placche invece sono già presenti, lo zenzero può svolgere un’azione antinfiammatoria e antidolorifica.

Acqua e sale:

Antico rimedio della nonna, è uno dei più semplici e funzionali rimedi naturali. Vi basterà sciogliere un po’ di sale in acqua tiepida ed effettuare una serie di gargarismi sia al mattino che alla sera.

Aceto di mele o succo di limone:

Questi due ingredienti possono svolgere la stessa funzione in caso di placche alla gola, avendo quasi le stesse proprietà disinfettanti. Vi basterà mescolare un po’ di aceto di mele (o di succo di limone) con un po’ di acqua ed effettuare una serie di gargarismi appena svegli e prima di andare a letto.

Infusi:

Preparare infusi o decotti può essere molto funzionale per combattere questo disturbo, soprattutto utilizzando la salvia o il timo.

Articoli correlati

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno