fallback-image

Proteggersi dall’aria condizionata: ecco come evitare che ci faccia male

Se da una parte è vero che ci aiuta a restare freschi, dall’altra è vero anche che occorre proteggersi dall’aria condizionata.

Esistono infatti molti malesseri che derivano da questa abitudine che è sempre bene prevenire. Ecco di che cosa stiamo parlando.

Come proteggersi dall’aria condizionata: i trucchi

L’estate ormai ha iniziato a farsi sentire in tutto e per tutto, con i termometri di tutta Italia che segnano temperature da record.

Se è vero che molti di noi aspettano questa stagione tutto l’anno, è vero anche che, purtroppo, non tutti possono godere delle belle giornate al mare.

Come difendersi, dunque, da questo caldo infernale? L’aria condizionata è sicuramente un valido rimedio alle alte temperature anche se occorre utilizzarla nel giusto modo.

Anche dall’aria condizionata, infatti, è opportuno difendersi. L’esposizione prolungata al getto freddo dell’aria, infatti, può provocare diversi malesseri. Tra questi, mal di testa, raffreddori, mal di gola e dolori articolari.

A soffrirne di più son sopratutto i bambini, le persone anziane e coloro che di per sé soffrono di sinusite o di allergia.

Come difendersi, dunque, dall’aria condizionata? Innanzitutto, cercate sempre di coprire e proteggere le zone più delicate del vostro corpo. Tra queste sicuramente il collo e le spalle, i primi a risentire dei malesseri sopra indicati.

Cercate, inoltre, di bere molta acqua. Assicurare una corretta idratazione al nostro organismo, infatti, è importante tanto per combattere il caldo, quanto per proteggersi dall’aria condizionata.

Da evitare assolutamente è l’abitudine di dormire con il condizionatore attivato. Di notte, infatti, la temperatura del nostro organismo tende ad essere più bassa e l’aria fredda potrebbe causare diversi problemi.

Ricordatevi, inoltre, di non stare mai a diretto contatto con l’aria del condizionatore. Cercate di non posizionarmi mai in traiettoria del getto, soprattutto quando siete sudati. L’aria fredda a contatto con il sudore, infatti, può provocare diversi disturbi.

In ultimo, evitate di azionare il condizionatore ad una temperatura troppo bassa. L’ideale sarebbe non superare mai la differenza di 5° tra fuori e dentro.

Articoli correlati

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno