Camminare per dimagrire: quanto e cosa sapere

Camminare per dimagrire: quanto e cosa sapere

Perdere peso è una delle imprese più difficili, come ben sappiamo. Sia perché è difficile cambiare improvvisamente le abitudini alimentari, sia perché camminare per dimagrire è fondamentale e bisogna quindi imparare a gestire la propria attività fisica.

Per far muovere l’ago della bilancia e per perdere finalmente peso, non basta modificar ela propria alimentazione. E’ anche fondamentale aumentare l’attività fisica ed imparare a camminare, altrimenti la sedentarietà non ci aiuterà assolutamente a dimagrire. Basta camminare a passo veloce per risolvere il problema del sovrappeso: spesso questo rimedio è più potente di qualunque dieta restrittiva.

Infatti non c’è bisogno, come molti credono, di andare in palestra e sottoporsi a lunghe ore di ginnastica. In alcuni casi questo può essere addirittura nocivo: basta semplicemente una dieta bilanciata, uno stile di vita sano e delle passeggiate. Per attivare il metabolismo è fondamentale camminare, dormire 8 ore per notte e non saltare i pasti. La teoria per cui saltando qualche pasto si dimagrisce più rapidamente è del tutto sbagliata.

Soprattutto durante la menopausa è più utile camminare, perché il metabolismo si attiva più rapidamente. Il consiglio è quello di acquistare un contapassi in un negozio di articoli sportivi per iniziare a camminare per dimagrire, regolarmente, ogni giorno. E questi chili non torneranno più.

Camminare per dimagrire: ecco quanto e come

Contiamo i passi ogni giorno e poi andiamo ad aumentare il numero. Non sarà possibile partire da zero ed arrivare subito a fare camminate lunghissimo. Non c’è un numero fisso di passi consigliato, ma basta bruciare le calorie e rendere più tonico il proprio fisico.

Inoltre le passeggiate all’aria aperta migliorano moltissimo il tono dell’umore, combattono la depressione. Di seguito, uno schema che ci aiuterà a comprendere quanto bisogna più o meno camminare per dimagrire.

1 km= 2000 passi e 100 calorie;
500 gr = 3.500 calorie

Per perdere 500 gr a settimana è necessario provvedere a bruciare 500 calorie al giorno.

Per riuscire a perdere peso è consigliabile fare almeno 10000 passi al giorno.
In genere, l’obiettivo viene raggiunto in un mese: iniziamo a passeggiare!

Articoli correlati

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Benefici delle pulizie di casa: cosa fare a casa per restare in forma

Benefici delle pulizie di casa: cosa fare a casa per restare in forma

Come accelerare il metabolismo: tutti i trucchi

Come accelerare il metabolismo: tutti i trucchi

Dimagrire dormendo: fare esercizio prima di andare a letto

Dimagrire dormendo: fare esercizio prima di andare a letto