fallback-image

Cancro: lo zucchero rischioso per la nostra salute

Il legame tra Cancro e Zucchero?

Secondo delle ricerche scientifiche fatte presso l’Università di San Francisco in California, lo zucchero rappresenta un grosso rischio per la nostra salute a tal punto da causare 35 milioni circa di morti di cancro ogni anno nel mondo.

Lo zucchero è un alimento tossico al pari dell’alcol e del tabacco.

Tutti sapevamo che lo zucchero è dannoso per chi soffre di glicemia, per chi è in sovrappeso. E’ causa di carie e di reflusso gastroesofageo e provoca anche disturbi cardiaci.

Quanti sapevano, però, che lo zucchero è responsabile dell’insorgenza del cancro?

I primi a scoprire che lo zucchero alimenta il cancro sono stati i ricercatori dell’Istituto Huntsman di Cancro dell’Utah.La ricerca pubblicata nella rivista Proceeding dell’Accademia Nazionale di Scienza, afferma che dal 1923 si era già a conoscenza del fatto che le cellule tumorali utilizzassero il glucosio in quantità maggiore delle cellule normali.

La Ricerca va sempre avanti e un numero sempre maggiore di scienziati sanno che bisogna trattare il cancro uccidendolo per fame, facendogli mancare il glucosio.

E’ questa la strategia terapeutica:modificare la dieta per aiutare i malati di cancro a vincere questa battaglia.

Un professore di farmacologia molecolare e medica, ha fatto delle ricerche su come il metabolismo del glucosio riguarda i segnali biochimici presenti nelle cellule cancerogene.

Una ricerca pubblicata il 26 giugno 2012 sulla rivista “Sistemas de Biología Molecular”, ha dimostrato che senza  le cellule cancerogene del glucosio, si avrà un effetto attivante  dell’  anello metabolico che condurrà alla morte delle cellule cancerogene, dovuto all’accumulo tossico di specie reattive di ossigeno.

Sono gli zuccheri raffinati ad essere strettamente vincolati al cancro, non solo perché lo causano, ma anche perché una volta formato lo alimentano.

Formandosi il cancro, lo zucchero porta infiammazioni in tutto il corpo.

Sia gli zuccheri che gli ambienti acidi e le infiammazioni creano un ambiente favorevole dei tumori che si trasformano in maligni e producono metastasi.

Il documento del 1924 del dott. Otto Warburg “Sul metabolismo dei tumori” ha precisato che la causa principale del cancro è la sostituzione della respirazione di ossigeno nelle cellule normali del corpo con la fermentazione dello zucchero.

I medici erano a conoscenza da molto tempo che il cancro metabolizza in modo molto diverso dalle cellule normali, infatti le cellule sane hanno bisogno di ossigeno, quelle cancerogene disperdono l’ossigeno.

Nonostante siano informati, i medici non curano i malati oncologici con la dieta apposita e non informano nemmeno i loro ammalati.

Ci auguriamo che si passino una mano sulla coscienza e inizino ad aiutare i loro pazienti.

Articoli correlati

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno