fallback-image

Collo invecchiato: sintomi e rimedi per combatterlo

Oggi parliamo dell’invecchiamento del collo, una delle primissime parti del nostro corpo a mostrare i segni del tempo che passa e dei metodi per provare a combatterlo.

La pelle del nostro collo, così come quella del viso, è una delle parti più delicate del nostro corpo. E’ una di quelle più esposte al sole, in cui la cute è più sottile e dunque una delle prime a mostrare i segni del tempo.

Per tutti queste motivazioni, il nostro collo è uno dei più soggetti alla comparsa di rughe o di rilassamento cutaneo. Essendo anche una delle parti più in vista, è opportuno utilizzare alcuni rimedi per prevenire l’invecchiamento.

Invecchiamento del collo: I primissimi sintomi

Elasticità:

Uno dei primissimi sintomi causati dall’invecchiamento del collo è sicuramente la perdita di elasticità sia della pelle che dei muscoli. E’ sicuramente un processo inevitabile, ma ci sono alcune tecniche che possiamo utilizzare per ritardarlo il più possibile.

Primo tra tutti, è importantissimo fare alcuni esercizi di stretching per allungare e rilassare i muscoli di questa parte del collo, attivando le cellule cutanee. Così facendo verrà prodotto del collagene e la vostra pelle risulterà molto più giovane.

Pelle cadente:

Con il passare del tempo e degli anni, produciamo sempre meno collagene, favorendo la perdita di tonicità da parte della pelle e contrastando la capacità di trattenere liquidi e dunque la produzione di estrogeni.

Tutto questo incide notevolmente sull’attività cellulare, favorendo uno dei primissimi sintomi dell’invecchiamento del collo, la pelle cadente. Per combattere la comparsa di questo inestetismo, applicate creme e prodotti per il corpo specifici.

Rughe con andamento orizzontale:

Anche le rughe con andamento orizzontale sono uno dei primissimi sintomi dell’invecchiamento del collo. Sono causate dalla perdita di elasticità e di forza da parte della nostra pelle e sono una conseguenza inevitabile ma che è possibile ritardare. Per ritardare la comparsa delle rughe cercate sempre di tenere una buona postura, con il mento sempre in alto. Evitate anche il fumo e favorite una giusta idratazione al vostro organismo.

Rughe con andamento verticale:

Le rughe verticali sono un altro dei sintomi  di invecchiamento. Generalmente, questo tipo di rughe, tende a comparire a causa di una posizione scorretta durante la notte. E’ importante riuscire a mantenere la colonna vertebrale quanto più ritta possibile e il mento verso l’alto. Dormire in una giusta posizione è importante anche per la salute della vostra schiena.

Poichilodermia di Civatte:

Si tratta di una malattia cronica provocata da lunghe esposizioni della nostra pelle ai raggi solari. Si manifesta con la comparsa di capillari dilatati e rossore, provocati dai vasi sanguigni danneggiati dalla lunga esposizione al sole.

Non esiste un trattamento particolare per questa condizione, ma oggi vi consigliamo una maschera molto efficace in caso di Poichilodermia di Civatte.

Ingredienti:

  • Curcuma, 1 cucchiaino
  • Farina di riso, 1 cucchiaino
  • Latte di cocco, 1 cucchiaino

Preparazione: Mescolate bene gli ingredienti fino a raggiungere un composto ben amalgamato. Lavate e asciugate bene il vostro collo e applicate il composto. Lasciate riposare per un quarto d’ora e poi risciacquate abbondantemente.

 

Articoli correlati

Rimedio contro calli e talloni screpolati: combatte anche i funghi

Rimedio contro calli e talloni screpolati: combatte anche i funghi

Sapone di Aleppo, naturale e per tutti i tipi di pelle: come farlo in casa

Sapone di Aleppo, naturale e per tutti i tipi di pelle: come farlo in casa

Rimedi naturali contro i funghi delle unghie: ecco quali sono

Rimedi naturali contro i funghi delle unghie: ecco quali sono

Dimagrire con il bicarbonato di sodio: come perdere peso

Dimagrire con il bicarbonato di sodio: come perdere peso