Dieta libera ecco: come passare dalla  46 alla 42 in 2 settimane

Dieta libera ecco: come passare dalla 46 alla 42 in 2 settimane

La dieta libera consiste nel mangiare un’ampia gamma di alimenti, senza così sentire la ‘nostalgia’ di altri cibi. Seguendo la dieta di cui parleremo, si potrà accelerare il metabolismo e di conseguenza migliorare la propria salute. Ecco quindi come seguire questa alimentazione.

Dieta libera: tutto sul piano alimentare

Innanzitutto, per seguire la dieta libera è necessario eliminare tutti i cibi spazzatura. Dimentichiamoci, quindi, per il periodo in cui la seguiremo – generalmente 2 settimane -, tutti i fast food e i classici cibi molto buoni ma considerati appunto ‘junk food’. No anche a bevande zuccherate e gassate, che rallentano il metabolismo. Il pranzo può essere sostituito con la cena.

In un tipico giorno della dieta libera, che non dovrebbe mai essere seguita per più di 14 giorni, abbiamo la possibilità di concederci uno spuntino. Possiamo scegliere tra un frutto, una noce o una mandorla, in base a ciò che riteniamo essere più adatto.

Come colazione, dimentichiamoci per un periodo i latticini. Andrà bene invece scegliere il latte vegetale, come di riso o di mandorla. Scegliamo anche tè o caffè. Possiamo, alternativamente, optare per un semplice yogurt magro. Associamo cereali integrali o biscotti integrali alla nostra colazione.

Per pranzo possiamo dare sfogo alla nostra fantasia. Va bene la carne bianca ma anche alcuni insaccati, come 100 grammi di bresaola. Come accompagnamento va bene un pane ai cereali.

Per cena, possiamo alternare nella dieta libera pesce e verdure. Va bene, ad esempio, cenare in modo fantasioso con cous cous e gamberi. Anche una fetta di salmone a vapore accompagnata ad un po’ di verdure al vapore potrà soddisfarci.

Possiamo aggiungere alla nostra alimentazione anche il riso e le verdure, se bollite o al vapore, vanno bene. Anche la carne rossa come il maiale può essere raramente inserita, preferibilmente a cena. In questo modo potremo dimagrire in breve tempo seguendo la dieta libera.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori