fallback-image

Dimagrire 4 kg in una settimana è facile seguendo la dieta dell’acqua

Segui anche tu la dieta dell’acqua per dimagrire 4 chili in una settimana.

Con questa dieta depuri l’organismo e ti liberi dalle tossine accumulate dai ritmi frenetici e uno stile di vita sregolato.

Se anche tu desideri perdere peso e dimagrire nei punti critici che ti fanno apparire gonfia, ti consigliamo questa dieta equilibrata. Consiste in un apporto giornaliero di calorie sufficienti al fabbisogno. In questo modo, pur seguendo la nostra dieta, non sentirai i morsi della fame.

Si chiama dieta dell’acqua perché prevede l’assunzione fin dal mattino di acqua, un elemento naturale indispensabile alla nostra sopravvivenza.

Oltre a dissetarci, l’acqua svolge nel nostro organismo molte funzioni vitali che ci permettono di mantenerci sempre in ottima salute.

Senza di essa possiamo correre il rischio di soffrire di molte malattie croniche.

  • L’acqua serve a drenare i liquidi in eccesso responsabili di gonfiore agli arti e al resto del corpo.
  • Facilita la circolazione sanguigna.
  • Permette una funzionalità intestinale regolare.
  • Stimola i reni e li disintossica.
  • Aiuta a perdere peso.
  • Disintossica l’organismo dalle scorie accumulate.
  • Regola la temperatura corporea.
  • Protegge i tessuti, gli organi e le articolazioni.
  • Ossigena le cellule.
  • Ossigena il cervello e le cellule.
  • Stimola la memoria.
  • Dà una carica di energia.
  • Tonifica la pelle e la rende luminosa.
  • Aiuta a digerire e assorbire il cibo.
  • Dà un senso di sazietà.
  • Trasforma il cibo in energia.
  • Riduce i grassi.

Sapevate che bere due bicchieri d’acqua prima dei pasti fa mangiare quasi 100 calorie in meno? Lo conferma uno studio condotto presso l’Università Virginia Tech.

La dieta dell’acqua è stata studiata per aiutare l’organismo a svolgere tutte le funzioni vitali al meglio, con l’aiuto di un’apporto giornaliero di acqua e una dieta equilibrata ricca di sali minerali.
Pertanto, l’acqua è contenuta anche negli alimenti da inserire nel regime alimentare che oggi vi consigliamo di seguire.

Per questo motivo, riuscirete a perdere peso in poco tempo. Perché avete dato al vostro organismo la quantità giusta d’acqua.
Con questa dieta, oltre a sentirvi in piena forma, riuscirete a perdere ben 4 chili in una sola settimana.

Ecco i consigli del nutrizionista per dimagrire.

  1. Per aiutare l’organismo a perdere i chili in eccesso, bisogna bere almeno 10 bicchieri d’acqua al giorno.
  2. E’ necessario aprire i pasti bevendo l’acqua per dare il senso di sazietà.
  3. Berne fin dal mattino, a stomaco vuoto e preferibilmente calda. Stimola le funzioni intestinali, aiuta il dimagrimento corporeo e disintossica.
  4. All’acqua si possono aggiungere diversi ingredienti come:
    tè verde
    zenzero
    cannella
    succo di limone
    lime
  5. Scegliete ogni giorno la frutta e la verdura di stagione da inserire ai pasti principali e negli spuntini. Permetterete all’organismo di ricevere altra acqua.
  6. Riducete i condimenti e il sale. Sostituite con erbe aromatiche e spezie che aiutano a perdere peso.
  7. Fate attenzione al metodo di cottura dei cibi. Preferite la cottura al forno e alla griglia. Ideale anche la cottura a vapore.
  8. Limitate l’assunzione del caffé alla colazione e al pranzo. Sostituite questa bevanda con delle tisane drenanti e depurative.
  9. Eliminate lo zucchero e le farine raffinate. Utilizzate pane e pasta integrale.
  10. Limitate l’assunzione di carne rossa e sostituitela con quella bianca.

Ecco il piano alimentare da seguire per dimagrire 4 chili alla settimana.

  • LUNEDI’
  • Colazione: uno yogurt magro con delle fette d’ananas o altro frutto di stagione.
    Pranzo: 70 gr di pasta integrale con pomodoro fresco, insalata mista con scaglie di parmigiano e uovo sodo. Un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva.
    Spuntino: 1 arancia
    Cena: 150 gr di petto di tacchino alla griglia, verdure miste alla griglia, 50 gr di pane integrale.
  • MARTEDI’
  • Colazione: spremuta di agrumi e cereali integrali
    Pranzo: 80 gr di risotto con zucca, insalata mista con 2 fette di spalla di tacchino
    Spuntino: una pera
    Cena: verdura cotta, ( ad esempio indivia, lattuga e cavolo) 80 gr di tonno, 50 gr di pane integrale
  • MERCOLEDI’

  • Colazione: 150 ml di latte parzialmente scremato o latte vegetale con fiocchi di cereali
    Pranzo: 250 gr di salmone al vapore, 50 gr di pane integrale, insalata mista (ad esempio pomodorini e cicoria.)
    Spuntino: una tazza di tè verde, due gallette integrali con due cucchiaini di miele, una pera
    Cena: 70 gr di pasta integrale con zucchine e gamberetti , finocchi e carote al vapore
  • GIOVEDI’
  • Colazione: uno yogurt magro, un frutto a scelta.
    Pranzo: un’orata al cartoccio,( una spigola, un merluzzo), un’insalata mista (ad esempio di rucola, sedano e finocchi)
    Spuntino: macedonia di frutta
    Cena: vellutata di piselli, 60 gr di pane integrale, 40 gr di crescenza
  • VENERDI’

  • Colazione: tè verde con due fette biscottate integrali e un cucchiaino di miele, una spremuta di arancia
    Pranzo: 80 gr di pasta con verdure, fagiolini al vapore
    Spuntino: una mela cotta oppure ad esempio una pera, dei kiwi
    Cena: verdura cotta, 100 gr di ricotta, due fette di pane integrale tostato
  • SABATO
  • Colazione: una tazza di tè, macedonia di frutta mista
    Pranzo: 80 gr di riso integrale con broccoli al vapore
    Spuntino: uno yogurt magro e un frutto a piacere
    Cena: 100 gr di tonno, insalata di patata, carota e cipolla lessata.
  • DOMENICA
  • Colazione: uno yogurt magro, una tazza di tè verde, un frutto a piacere
    Pranzo: 80 grammi di orecchiette con cime di rapa e 50 grammi di crescenza.
    Spuntino: una mela o una pera
    Cena: insalata mista con carote, sedano e radicchio, mais, un uovo sodo, due fette di pane integrale.

La dieta dell’acqua è facile da seguire, non ci sono restrizioni alimentari e riuscirai a dimagrire facilmente. Ma allora, perché non provarla fin da subito?

Potrai decidere di iniziarla dopo le festività perché sicuramente il tuo organismo avrà bisogno di depurarsi. Noi ti consigliamo, di provare a cavallo delle feste perché tu possa arrivare alla fine senza sovraccaricare il fegato.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori