fallback-image

Formicolio ai piedi: ecco alcuni rimedi naturali per liberarvene

Oggi parliamo del fastidiosissimo bruciore o formicolio ai piedi, che almeno una volta nella vita ognuno di noi avrà provato. Sapete che esistono alcuni rimedi naturali per calmarlo?

Il formicolio ai piedi è una sensazione fastidiosa che può manifestarsi per diverse tipologie di problematiche. La maggior parte delle volte si tratta di cause banali e occasionali, anche se in alcuni casi è opportuno rivolgersi ad un medico.

La sensazione di formicolio è spesso associata ad altre manifestazioni fastidiosi, come il bruciore o il gonfiore dei piedi. La maggior parte delle volte questa sensazione è dovuta alla stanchezza o da calzature troppo strette e comode.

Oggi vi indichiamo alcuni rimedi naturali che potranno aiutarvi a calmarlo, anche se vi ricordiamo che se questa problematica è frequente e intensa è opportuno rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Ecco alcuni rimedi naturali per calmarlo

Olio di camomilla:

Oltre alla mille proprietà benefiche note della camomilla, questa pianta è in grado anche di aiutare la circolazione nel nostro organismo e dunque calmare il bruciore o il formicolio dei piedi.

Per preparare questo rimedio naturale vi basterà mescolare due cucchiai di olio di camomilla con uno di olio di oliva e applicare il composto direttamente sui piedi, massaggiando per circa 10 minuti. Potrete ripetere questa operazione due volte al giorno.

Zucca amara:

Questo tipo di alimento è molto utilizzato nella medicina antica e tradizionale dell’India. La zucca amara è nota per le sue proprietà  antinfiammatorie e sedanti e dunque può essere un ottimo alleato della vostra circolazione sanguigna.

Per preparare questo rimedio naturale vi basterà pestare 6 foglie di zucca amara e allungarle con dell’acqua, fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicate a fate agire per circa 10 minuti per due volte al giorno.

Infuso di biancospino:

Essendo un ottimo stimolante della circolazione sanguigna, il biancospino può esservi molto utile per calmare il formicolio dei piedi.

Per preparare questo rimedio vi basterà lasciare in infusione alcune foglie di biancospino in un po’ d’acqua. Potrete bere questo infuso tutti i giorni fino a 3 volte al giorno.

Olio di cocco e zenzero:

Questi due alimenti, se presi insieme, possono essere un ottimo analgesico naturale in grado di calmare infiammazioni o dolori, e dunque anche il formicolio ai piedi.

Sarà sufficiente mescolare i due ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea da applicare sui piedi, massaggiando per 5 minuti.

Acqua di Amamelide:

Si tratta di un tradizionale rimedio naturale che aiuta a rilassare le gambe e a stimolare la circolazione. Dovrete solo mescolare dei fiori di Amamelide con un po’ d’acqua e lasciarli bollire.

Una volta raggiunta l’ebollizione, lasciate in infusione per circa 20 minuti. Riempite una bacinella con quest’acqua ed immergetevi i piedi.

Aceto di mele:

Per utilizzare questo rimedio naturale vi basterà preparare un pediluvio con aceto di mele e acqua. Lasciate i vostri piedi immersi per circa 20 minuti.

Articoli correlati

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno