Frullato della felicità: il miracoloso frullato per stimolare la serotonina

Frullato della felicità: il miracoloso frullato per stimolare la serotonina

Quando ci si sente tristi e depressi, può essere anche a causa di bassi livelli di serotonina. Questo infatti è il regolatore dell’umore per eccellenza e quando siamo felici, aumenta. Per questo il nostro obiettivo è farlo aumentare assumendo i giusti cibi ed integratori in maniera tale da combattere ansia e depressione. In questo caso parleremo del frullato della felicità, che contiene tutti gli ingredienti necessari per stimolare la serotonina.

Frullato della felicità: ecco tutti gli ingredienti

Basta un frullato per migliorare il nostro stato d’animo? Sì, se puntiamo tutto sulla serotonina. Il frullato della felicità di cui parleremo adesso si tratta di un concentrato di tutti i cibi che contengono questo ormone in grandi quantità, in maniera tale da farci sentire molto felici.

Inoltre, la serotonina serve anche per regolare il cortisolo, che è l’ormone dello stress e che talvolta causa anche alcuni problemi come il gonfiore. Per preparare questo miracoloso frullato, che serve a detta di tutti quelli che l’hanno provato, bastano soltanto pochi ingredienti:
1 banana
1 pugno di spinaci
15 grammi di burro di arachidi
15 grammi di semi di lino
5 grammi di zenzero in polvere
mezzo litro d’acqua (o di latte vegetale).

Questo frullato è anche un’ottima fonte di vitamine, come la A e la C, ed inoltre serve anche per integrare sali minerali come il magnesio e tanto altro. E’ necessario frullare tutti gli ingredienti tra loro, con l’uso di un frullatore o un estrattore.

In questo modo avremo un composto omogeneo che potremo assumere direttamente al momento. Facciamo attenzione a non conservarlo, ma beviamolo subito ogni volta che lo prepariamo. Possiamo infatti assumerlo tre volte al giorno per sentirci subito meglio. Non abusiamo però del frullato soprattutto se stiamo cercando di dimagrire. Fa molto bene però contiene molte calorie per via dei numerosi ingredienti, perciò beviamolo solo quando pensiamo di averne bisogno.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori