fallback-image

Perdere peso con la chia in 5 giorni

Se siete alla ricerca di un metodo nuovo per perdere peso in pochi giorni, oggi vi parliamo dei semi di Chia e delle loro proprietà benefiche.

Perdere Peso con la Chia in 5 giorni

Con  le tipiche abbuffate del periodo natalizio, molti di noi si sono ripropongono  di mettersi a dieta.

Ma diciamoci la verità, quanti di voi si sono messi davvero a dieta? Eppure la maggior parte di noi ha messo su qualche chilo per colpa delle festività ed è alla ricerca di una nuova dieta, rapida e stimolante.

Per perdere peso in appena 5 giorni, vi consigliamo un rimedio naturale a base di semi di chia.

Semi di Chia: Proprietà benefiche

La Chia, il cui nome scientifico è Salvia Hispanica, è una pianta floreale appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Originariamente, nasce in Guatemala e in Messico, ma è ormai importata in tutto il mondo.

I semi di questa pianta sono un efficace aiuto per chi sta cercando di perdere peso. Hanno moltissime proprietà nutrienti e sono ricchissimi di vitamine, soprattutto quelle del gruppo B. Sono, inoltre, un’ottima fonte di sali minerali come il calcio, il ferro ed il magnesio ed anche di proteine.

I semi di Chia sono anche ricchissimi di acidi grassi, importantissimi per la salute del nostro intestino. Essendo ricche antiossidanti e fibre, sono ottimi alleati per chi ha problemi di stitichezza o ha una poca regolarità intestinale.

Semi di Chia: Ecco come utilizzarli per perdere peso in pochi giorni

Come detto, questi semi sono un ottimo alleato per chi sta cercando di perdere peso in poco tempo, ma solo ed esclusivamente se utilizzati nel modo giusto. Per sfruttare a pieno le proprietà benefiche di questa pianta, vi consigliamo di agire come segue:

Versate un cucchiaino di semi di Chia in un bicchere d’acqua e aggiungete 3 prugne secche. Fate trascorrere 24 ore, togliete le prugne, che avranno ora un aspetto gelatinoso, dall’acqua e mettetele da parte. Versate un po’ di succo di limone nel bicchiere e bevetelo tutto. Subito dopo, mangiate le prugne.

Potete utilizzare questo rimedio per 15 giorni. Se, una volta trascorse le 2 settimane vorrete riprovarlo, il consiglio è quello di lasciare trascorrere almeno un mese.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori