fallback-image

Mal di schiena, torcicollo: tutti i problemi causati dal lavoro

In base a quanto rivelato da una ricerca scientifica, aumentano sempre di più le persone che tendono a soffrire di mal di schiena o di dolore al collo. La causa? Il tipo di dolore svolto. Questo per via del fatto che si lavora sempre più spesso al computer, e questa attività lavorativa aumenta il rischio di soffrire di intorpidimento alle mani, mal di schiena, cefalea ed altro.

Chi passa ore al computer assume una determinata postura ed aumenta il rischio di soffrire di certi disturbi. Ma anche altri lavori, come coloro che passano molte ore in piedi o si sottopongono a sforzi eccessivi, possono iniziare a soffrire di alcuni problemi.

La ricerca di cui parlavamo ha rivelato che 8 impiegati su 10 soffrono di disturbi legati al proprio lavoro. L’uso eccessivo ed errato del computer, assumendo tra l’altro sempre la stesa postura, aumenta tantissimo il rischio di soffrire di alcuni disturbi.

Le percentuali infatti appaiono schiaccianti:
– 61% mal di schiena
– 55% cefalea ed emicrania
– 49% dolore alle spalle
– 49% problemi agli occhi
– 47% dolori al collo
– 31% dolore al polso o al braccio

Mal di schiena e problemi dovuti al lavoro: come evitarli

Ovviamente non è possibile evitare di lavorare, o cambiare lavoro perché abbiamo alcuni disturbi. Però possiamo praticare le cosiddette attività compensative, che ci permettono di ovviare ai problemi di cui soffriamo in un altro modo.

Prima di iniziare la giornata lavorativa il consiglio è di andare a piedi in ufficio, salendo per le scale a piedi e facendo stretching. In più, durante la mattinata il consiglio è di prendersi una pausa di 15 minuti per passeggiare e fare dei piegamenti.

Se abbiamo il controllo sul nostro lavoro e studio, allontaniamoci e usciamo, facendo una passeggiata al sole. Assumeremo anche vitamina D. In più, adibiamo una stanza in cui mettere un tapis roulant da utilizzare nelle pause più lunghe. Attenzione a stare lontani dal PC almeno 50/70 centimetri, così come stabilito dalle linee guida.

Non teniamo le braccia tese quando scriviamo sulla tastiera e facciamo attenzione a riparare il collo. Scegliamo, inoltre, sedie ergonomiche.

Articoli correlati

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno