fallback-image

Patate americane: tutte le proprietà di un alleato per la salute

Le patate americane, ossia le cosiddette patate dolci, non appartengono alla dieta europea ma nonostante questo hanno molti benefici. Le classiche patate, quelle molto presenti nella nostra cucina, contengono amidi che causano facilmente aumento di peso e possono danneggiare i denti.

Le cosiddette patate americane si possono preparare in moltissimi modi, sia optando per piatti dolci sia invece scegliendo gateau di patate o tortini di vario tipo. Esistono anche piatti decorativi, di cui possiamo trovare tantissime ricette.

Le patate dolci si trovano nei supermercati e possono essere trattate come le patate comuni, e per questo motivo non è difficile cucinarle in diversi modi. Basta dare libero sfogo alla propria fantasia.

Patate americane: tutte le proprietà benefiche

Se dal punto di vista del gusto vengono considerate da moltissimi superiori alle patate comuni, è sicuramente consigliato anche optare per le patate dolci. Questo a causa della maggiore quantità di vitamine e sali minerali.

Le patate americane hanno un indice glicemico più basso, come nel caso degli amidi, perciò si può fare un consumo maggiore. In più, i glicoalcaloidi che sono contenuti nelle patate comuni possono essere nocivi per chi soffre di patologie autoimmuni. Invece, le patate dolci sono ottime anche per combattere il colesterolo alto e la pressione arteriosa.

In più, anche chi segue diete ipocaloriche può sostituire liberamente le classiche patate con quelle dolci. Infatti contengono più fibre, tralasciando l’aspetto della glicemia che abbiamo già analizzato. Inoltre, le patate comuni contengono anti nutrienti. Questi possono essere da una parte utili per proteggere l’organismo in caso di attacco di microbi, ma dall’altra possono danneggiare l’intestino.

Le patate dolci, ideali come contorno della carne, del pesce o del pollo, sono particolarmente consigliate anche per gli sportivi o per coloro che non si fermano mai, per via dell’alto contenuto di carboidrati. Inoltre, le patate americane sono utili per chi tiene alla linea ed anche per coloro che fanno una vita sedentaria e non consumano molte calorie.

I bambini e tutte le persone in crescita devono apportare un alto contenuto di nutrienti tutti differenti e perciò è bene optare per le patate dolce. E’ valido lo stesso discorso per gli anziani che non vogliono appesantirsi e per i diabetici che devono tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori