fallback-image

Malanni di stagione: rimedi naturali per risolverli

Oggi parliamo di  rimedi naturali per combattere i primi malanni autunnali  che arrivano con gli sbalzi di temperatura tipici di questo periodo.

Basterà seguire delle semplici regole per prevenire ed allontanare le malattie ,di cui:

  • Seguire una corretta alimentazione
  • bere tanto per consentire una buona idratazione al nostro organismo
  • dormire le ore giuste
  • fare movimento
  • ed avere livelli di Vitamina D e Vitamina C ottimali,essendo due  vitamine essenziali per  il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario

Di seguito gli 11 rimedi  :

Rosa canina

Una bella tisana calda con bacche di rosa canina,  è una soluzione idonea  per la regolarizzazione della temperatura corporea, espellere  le tossine , ed avere benefici dal  raffreddamento. Questa pianta ha proprietà   che aumentano  la sudorazione corporea, oltre a un elevato contenuto di vitamina C.

Fiori di tiglio

Il decotto a base di fiori di tiglio è ottimo come  antipiretico, lo si può preparare con  2  cucchiai di fiori sminuzzati da far bollire per una mezzora in acqua bollente. Da  bere questo liquido prima dei pasti, anche tre volte al giorno.

Camomilla

La camomilla  può essere bevuta come tisana calda con della salvia – e utilizzarla  per suffumigi aggiungendo miele e bicarbonato di sodio

Aglio

Come già sapete l’aglio è uno dei migliori  antibiotici naturali  ,poichè  facilita la guarigione,  se bevuto  tritato e miscelato in acqua.

Acqua e limone con aglio

Abbiamo già parlato di questa miracolosa bevanda ottima per tante patologie

Cannella

La cannella sappiamo che è un ottimo  antivirale e antibiotico: basterà  scioglierne 1 cucchiaino nel miele e utilizzarlo  per dolcificare una tazza di tè caldo, calmando la  tosse e sbloccando le vie nasali.

Suffumigi

Suffumigi a base di timo, rosmarino e origano favoriscono la  liberazione delle vie nasali, contrastando ogni  virus e batterio  presente  nell’organismo.

Foglie di ortica

Le foglie di ortica sono ottime  per preparare tisane e decotti per  alleviare  i sintomi  dei malanni . Ha quantità di vitamine e minerali preziosi, favorisce l’ idratazione   aiutando ad eliminare le tossine. È possibile aggiungerci anche della  menta piperita e foglie di lampone.

Zenzero

Lo zenzero è un ottimo per l’apparato gastrointestinale, contro nausea e vomito ma anche per fastidiosi mal di testa   liberandoci  dal catarro se bevuto caldo.

Achillea

Questa pianta è in grado di curare stati febbrili, raffreddore e catarro, ma se utilizzata  come tintura madre favorisce la traspirazione e agisce come antipiretico e antisettico. I suoi fiori, freschi o secchi, vengono spesso adoperati per preparare tisane da assumere più volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi.

Olio di origano

Alcune gocce di olio di origano sciolte nell’ olio vegetale è utile per massaggiare le piante dei piedi   facilitando la guarigione  .

 

Articoli correlati

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno