Sindrome del cuore infranto: quando le emozioni fanno male al fisico

Sindrome del cuore infranto: quando le emozioni fanno male al fisico

Parliamo della sindrome del cuore infranto, ovvero della malattia che trasforma un problema emotivo in una patologia fisica. Siamo abituati, infatti, a dividere le emozioni dai dolori fisici.

In realtà, molto spesso questi due tipi di problemi si intrecciano l’uno con l’altro. Sono tantissimi infatti gli studi che associano ad un dolore di origine emotiva ed emozionale, un dolore fisico o una malattia vera e propria. Ma vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

Sindrome del cuore spezzato: quando il dolore emotivo si trasforma in malattia

Siamo abituati a sentir parlare della sindrome del cuore spezzato come un problema che riguarda esclusivamente i nostri sentimenti. Una delusione d’amore, una rottura improvvisa o comunque qualcosa che ci ferisce nell’animo.

Quello che però non sappiamo è che molto spesso questo tipo di dolore si trasforma in una vera e propria malattia fisica. Stando ai risultati di uno studio giapponese, infatti, esiste una relazione tra un cuore che soffre a livello emotivo ed un cuore malato a livello fisico.

Sembra, infatti, che un cuore sottoposto a ansia e stress possa ammalarsi di quella che viene definita cardiomiopatia, ovvero una patologia del miocardio, il muscolo di questo organo.

Questa malattia, chiamata anche sindrome del cuore infranto, sembra essere molto simile all’infarto. O meglio, ad un finto infarto. Questo perché i sintomi iniziali sono pressoché gli stessi. Il petto fa male, il respiro è affannoso e via dicendo.

Dopo gli esami di rito, però, in casi come questi risulta che il cuore funziona alla perfezione. E allora quale è il motivo di quel dolore? Gli studiosi hanno scoperto che i casi come questi sono tutti accomunati da una stessa similitudine. Le persone che ne soffrono attraversano un periodo di dolore emotivo.

Ecco quindi spiegato che, in molti casi, il dolore emotivo può trasformarsi in un vero e proprio dolore fisico. Ecco quindi perché bisogna stare attenti anche allo stress e all’ansia che, a lungo andare, potrebbero portare a numerosi problemi di salute. Ma, a proposito di questo. Sapete quali sono i sintomi dello stress?

Articoli correlati

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Rimedi naturali contro la sciatica: tutto ciò che c’è da sapere

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Colesterolo alto: cosa mangiare per risolvere il problema

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno

Benefici della Vitamina D: alleato contro Alzheimer, Crohn e cancro al seno