fallback-image

Veleno d’api: tutti i consigli per usare il ‘botox’ naturale

Il veleno d’api è usato fin dall’antichità per prendersi cura della propria salute. Però soprattutto nell’ultimo periodo è molto utilizzato per prendersi cura della salute della pelle. Difatti è un rimedio naturale molto utile per combattere e prevenire l’invecchiamento cutaneo.

E’ per questo che talvolta prende il nome di botox naturale, oppure botox delle star. Ecco tutto quello che dobbiamo sapere sugli effetti positivi di questo ingrediente naturale.

Veleno d’api: ecco perché è così utile

Il veleno d’api è molto utilizzato dalle star sotto forma di maschera. Infatti, ha un’azione riparatrice nei confronti della pelle. Viene considerato botox naturale proprio per questo e fin dall’antichità sono tante le testimonianze che ne parlano.

Il suo effetto contro la pelle flaccida è legato al fatto che l’organismo, quando riceve il veleno d’api, considera il tutto come un estraneo. Di conseguenza viene attivata la produzione di elastina e collagene che migliora la tonicità del viso e il suo aspetto in generale. La procedura, se praticata in un ambiente esperto, professionale e protetto, è del tutto sicura ed innocua.

Il veleno può essere anche utilizzato nel caso in cui si voglia curare qualche problema di salute. Infatti, è molto utilizzato sotto forma di crema per combattere i dolori articolari, il mal di schiena e i dolori alle gambe.

Questo è da attribuire alla mellitina, che agisce come un antinfiammatorio assunto sotto forma di medicinale. Inoltre, il veleno d’api agisce sul sistema nervoso centrale dando ottimi risultati sulla gestione del dolore.

Inoltre, il veleno è utile anche per i brufoli. E’ possibile creare una crema casalinga per i dolori articolari. Per prepararla è sufficiente unire un cucchiaino di veleno ad un po’ di olio extravergine di oliva. Se vogliamo possiamo aggiungere anche un cucchiaino di aloe vera che potenzierà gli effetti positivi.

L’uso del veleno è sconsigliato a chi soffre di problemi allergici, orticaria ed irritazioni. Chiedere sempre al medico prima di fare ogni cosa.

 

Articoli correlati

Rimedio contro calli e talloni screpolati: combatte anche i funghi

Rimedio contro calli e talloni screpolati: combatte anche i funghi

Sapone di Aleppo, naturale e per tutti i tipi di pelle: come farlo in casa

Sapone di Aleppo, naturale e per tutti i tipi di pelle: come farlo in casa

Rimedi naturali contro i funghi delle unghie: ecco quali sono

Rimedi naturali contro i funghi delle unghie: ecco quali sono

Dimagrire con il bicarbonato di sodio: come perdere peso

Dimagrire con il bicarbonato di sodio: come perdere peso