fallback-image

La dieta del Dottor Nowzaradan: ecco come funziona

Oggi vi presentiamo la dieta dimgarante del Dottor Nowzaradan, il dottore che segue i casi di obesità nella nota trasmissione vite al limite. Chi non conosce l’ormai famosissimo dottore di Vite al Limite?

Oltre al suo lavoro efficace per i suoi pazienti, quest’uomo è diventato famoso su tutto il web per la sua espressione sempre identica e per il suo duro rigore nei confronti di chi deve perdere peso. Una persona che ha partecipato a questa importante trasmissione ha rivelato la dieta che il Dottor Nowzaradan le ha prescritto per farle perdere peso. Vediamo insieme come funziona.

La dieta del Dottor Nowzaradan: ecco il piano alimentare

Iniziamo con una precisazione. Chi segue il programma vite al limite saprà che il Dottor Nowzaradan ha sempre a che fare con casi di obesità estrema, che superano anche i 200 Kg. La dieta del Dottor Nowzaradan è quindi indicata per chi deve perdere davvero molto peso.

Essendo un piano alimentare particolarmente estremo, noi vi consigliamo di rivolgervi al vostro medico prima di intraprendere questa strada. Si tratta, infatti, di una dieta da 1200 calorie al giorno.

Ma come funziona questo piano alimentare? Si basa su alcune regole molto semplici. Innanzitutto, non deve essere seguita per più di due mesi.

La giornata è suddivisa in pasti piccoli ma molto frequenti. Dalla vostra tavola, dovrete escludere completamente tutti i carboidrati, ad esclusione delle verdure non amidacee. Ecco come dovete dividere i pasti.

Per colazione potete scegliere tra uno yogurt, dei fiocchi di latte o anche un’omelette. Aggiungete a questo un caffè o una tazza di latte scremato, ovviamente senza zucchero.

A metà mattinata potete mangiare 50 gr di bresaola insieme ad un cetriolo. In alternativa va bene anche un uovo con la stessa verdura.

Per pranzo e cena optate per 100 gr di petto di pello o comunque una carne bianca. Aggiungete una bella porzione di verdure, ovviamente non condite. A merenda potete consumare uno yogurt  o di nuovo un uovo. Dopo cena, invece, potete bere 250 ml di latte con la cannella.

Vi ricordiamo di consultare il vostro medico prima di seguire questa dieta così drastica. Ricordatevi, inoltre, di bere sempre molta acqua.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori