fallback-image

Depurare il fegato con il carciofo: i rimedi naturali a base di questo ortaggio

Parliamo del carciofo ed in particolare parliamo delle sue proprietà benefiche in grado di depurare il fegato.

Questo ortaggio, infatti, può essere utilizzato per ottenere moltissimi rimedi naturali in grado di aiutare il vostro fegato a restare sano ed in salute. Vediamo di che cosa stiamo parlando.

I rimedi naturali a base di carciofo per depurare il fegato

Quando parliamo del carciofo, parliamo di una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Si tratta di un alimento molto utilizzato nella nostra cucina tipica, grazie al suo gusto eccezionale.

Il carciofo, però, non è solo in grado di dare un tocco in più alle vostre ricette. È infatti anche fonte di tantissime proprietà benefiche, utilissime per il benessere del nostro organismo.

Tra i benefici del carciofo troviamo sicuramente il suo utilizzo per depurare il fegato. Come utilizzare il carciofo come alleato di questo organo?

Iniziamo dicendovi che questo alimento contiene moltissimi acidi fenolici, tra i più potenti antiossidanti naturali. Ecco perché questo ortaggio è spesso considerato un protettore epatico, in grado dunque di contrastare i radicali liberi.

E non solo. Il carciofo contiene anche la cinarina, una sostanza utilissima per aiutare la rigenerazione delle cellule epatiche.

Sono queste le cellule che subiscono i maggiori danni da una errata alimentazione o da un abuso di alcool. Insomma, da tutte le sbagliate abitudini contro il nostro fegato.

In ultimo, sappiate che questo alimento contiene molto potassio, sostanza che lo rende uno dei migliori diuretici naturali.

Ma quali sono, dunque, i rimedi naturali a base di carciofo per depurare il fegato? Appurato che il consumo del carciofo all’interno dei nostri piatti è già di per sé un buon modo per depurare il fegato, il miglior rimedio naturale è sicuramente la tisana al carciofo.

Si tratta di una bevanda in grado di sprigionare tutte le proprietà benefiche di questo ortaggio.

Prepararla, inoltre, è semplicissimo. Pulite il carciofo e tagliatelo a pezzi, utilizzando tutte le sue parti. Mette i pezzi in una pentola di acqua già bollente e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Filtrate e lasciate raffreddare.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori