fallback-image

Dieta per la menopausa: cosa bisogna sapere secondo il dr. Calabrese

Quello della menopausa è un periodo delicato della propria vita. Gli squilibri ormonali sono all’ordine del giorno esattamente come quando si inizia ad avere il ciclo mestruale. Questo può portare ai consueti sbalzi d’umore, a soffrire di vampate di calore ma anche ad ingrassare senza apparente motivo. Ecco perché è bene seguire la dieta per la menopausa studiata dal dottor Calabrese.

Dieta per la menopausa: il piano alimentare

Innanzitutto la menopausa non insorge improvvisamente ma porta con sé prima una serie di sintomi. Gli estrogeni si abbassano quindi le mestruazioni iniziano a dimostrare un’irregolarità sempre più frequente. Talvolta il peso aumenta, come l’ansia, l’irritabilità e la sudorazione. Sicuramente può sembrare un periodo non molto facile ed è per questo che molte donne sono costrette a rivolgersi all’endocrinologo per regolare i livelli ormonali.

Il consiglio è proprio quello di rivolgersi al medico in caso di sintomi troppo forti. La dieta per la menopausa del professor Giorgio Calabrese prevede che si faccia di tutto, attraverso il cibo, per prevenire alcune cose. Tra queste, l’infarto e l’osteoporosi, che tendono ad insorgere più facilmente dopo l’arrivo della menopausa.

Il consiglio del medico è quello di fare 5 pasti al giorno, bevendo molta acqua tiepida sin dalle prime ore del mattino. Assumiamo anche frutta di stagione per dare il giusto apporto di sali minerali all’alimentazione. Aggiungiamo alla dieta anche pesce azzurro, carni bianche, legumi ed altre cose che aggiungeranno proteine ed Omega 3.

Possiamo assumere un po’ di cioccolato fondente, che contiene serotonina, per combattere gli sbalzi d’umore e gli stati ansiosi. Inoltre il consiglio è di assumere cibi contenenti fitoestrogeni, per contrastare tutti i fastidiosi sintomi della menopausa. La dieta per la menopausa prevede di assumere finocchi, semi di girasole, sesamo, riso integrale. Aggiungiamo spesso alla nostra dieta anche macedonie di frutti di bosco e mangiamo spesso anche agrumi e legumi.

Se ci rendiamo conto di avere problemi di salute, rivolgiamoci al medico.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori