fallback-image

Dieta del riso e della mela per perdere 3 Kg in 7 giorni

Oggi vi presentiamo la dieta del riso e della mela, una delle ultime novità in quanto a piani alimentari in grado di farvi perdere peso.

Si tratta di una dieta davvero molto efficace, che oltretutto non prevede grandissimi sacrifici. Vediamo insieme come funziona.

Dieta del riso e della mela: ecco come funziona

Se pensate che ormai sia troppo tardi per superare la prova costume, vi sbagliate di grosso.

Con l’estate ormai pienamente nel vivo e le lunghe giornate in spiaggia che i più fortunati possono concedersi, perdere qualche chilo in pochissimi giorni sembra davvero un miraggio.

Da oggi si può, con la nuovissima dieta del riso e della mela! Questo particolare regime alimentare vi permetterà di perdere fino a 3 Kg in appena una settimana. Ma come funziona? Ecco un esempio di menù settimanale.

Colazione:  E’ il pasto più importante della giornata, ed è uguale per tutti e sette i giorni. A colazione, vi aspetta latte, caffè o riso, con pochissimo zucchero, accompagnato da tre gallette di riso.

Merenda: Anche la merenda è uguale per tutta la settimana, con una buona macedonia di frutta.

Giorno 1: Mangiate una mela cotta come spuntino a metà mattina. A pranzo un pesce cotto a vapore accompagnato da insalata e non più di due gallette di riso. Per cena avrete un buon risotto con due frutti per concludere la giornata.

Giorno 2: a metà mattina mangiate un po’ di frutta, meglio se le mele. Per pranzo avete uno yogurt, accompagnato da fragole. A cena, invece, mangiate due uova soda accompagnate da un po’ di riso.

Giorno 3: Carne e spinaci accompagnati da due gallette per pranzo, mentre a cena potete consumare un piatto di riso accompagnato da verdure lessate.

Quarto giorno: Ricotta e insalata con gallette di riso per pranzo, mentre a cena vi aspettano del riso all’olio, con un secondo di prosciutto accompagnato da verdure.

Giorno 5: una bella insalata di bresaola e rucola per pranzo, mentre a cena ancora riso con verdure, accompagnato da un’insalata di pomodori.

Giorno 6: Mangiate una scatoletta di tonno con un po’ di verdure alla piastra per pranzo. A cena, invece, vi aspetta un bel minestrone di verdure e per concludere uno yogurt.

Giorno 7: l’ultimo giorno di sacrifici! Risotto a pranzo, accompagnato da una bella insalata di contorno. A cena, invece, pollo con verdure condite poco.

Articoli correlati

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

Dieta salva cuore: i cibi sì e i cibi no

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

La bevanda per avere l’addome sgonfio e piatto

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Lenticchie: ecco perché sono così importanti per il nostro organismo

Alimentazione per prevenire i tumori

Alimentazione per prevenire i tumori